ITINERARI PER GRUPPI
TURISMO SCOLASTICO
Escursionismo Tour privati lunigiana
Guide turistiche per la provincia di massa carrara
Guide turistiche per la provincia di massa carrara

LUNIGIANA: CASTELLI, BORGHI, PIEVI

ITINERARIO HALF DAY

ALTA LUNIGIANA

Itinerario classico alla scoperta dei castelli, dei borghi medievali, delle pievi dell’alta Lunigiana. Pontremoli con il suo castello del Piagnaro e il Museo delle Statue Stele, la pieve di Sorano a Filattiera, i borghi medievali di Filetto e Bagnone.

Pontremoli: la porta della Toscana
Pontremoli - il museo delle Satue Stele
Pontremoli - la Cattedrale

DESCRIZIONE ITINERARIO FULL DAY

Incontro con la guida a Pontremoli (casello autostrada A15)

In mattinata visitiamo il centro storico di Pontremoli, la porta della Toscana, caratteristica città medievale sulla Via Francigena ricca di storia e tradizioni. Dopo una breve introduzione e una visita della chiesa di San Francesco (fondata da Francesco d’Assisi nel 1219) entriamo nel borgo murato attraverso il ponte della Cresa e , dopo una breve salita, giungiamo al Castello del Piagnaro, la maestosa fortezza che domina tutto l’abitato cittadino.

All’interno del castello scopriamo un piccolo ma straordinario Museo, il Museo delle Statue Stele Lunigianesi. *
Le Statue Stele esposte in una ambientazione suggestiva sono sculture antropomorfe preistoriche, datate tra il IV e il I millennio a.C. , che rappresentano nella pietra locale, l’arenaria, guerrieri e donne di rango caratterizzati dalla tipica testa a mezzaluna.
Il nuovo allestimento del Museo (2015) esalta il fascino delle stele, vero simbolo identitario della Lunigiana Storica.

Dopo aver ammirato il panorama sulla vallata dai bastioni del Castello discendiamo in centro storico per visitare la grande Cattedrale barocca di Santa Maria Assunta, scoprendo oltre la facciata in marmo bianco uno sfarzoso interno in perfetto stile Rococò.
Proseguendo verso Piazza della Repubblica, sede del prestigioso Premio Letterario Bancarella, possiamo ammirare l’imponente torre di Cacciaguerra (oggi detta Il Campanone) che sorge proprio al centro delle due piazze, e concederci una breve sosta in pasticceria (magari per gustare gli Amor, tipici dolci pontremolesi a base di crema pasticcera e wafer).

La nostra visita guidata prosegue con una passeggiata lungo il borgo, fino alla confluenza dei fiumi Magra e Verde, incorniciata da antichi ponti in pietra e protetta dalle torri di Castelnuovo e dei Seratti.

Dopo un buon pranzo a base di prodotti tipici (non possono mancare i famosi testaroli pontremolesi, presidio Slow Food) riprendiamo l’itinerario spostandoci nei dintorni di Pontremoli, tra pievi e borghi medievali.

A pochi km da Pontremoli è la Pieve di Sorano (Filattiera), eccezionale esempio di architettura romanica lunigianese, edificata in una zona ricchissima dal punto di vista archeologico dove sono stati rinvenuti, negli ultimi anni, reperti preistorici (statue stele e sepolture), romani e medievali.

Proseguendo verso sud raggiungiamo l’area del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, dal 2015 Riserva MaB UNESCO, per visitare il borgo medievale di Bagnone, considerato uno dei più pittoreschi di tutta la Toscana. Il borgo, edificato su una serie di suggestive gole e cascate naturali, è caratterizzato da vicoli porticati e piccoli ponti in pietra, ed è dominato dal Castello Malaspina (oggi di proprietà privata).

Il nostro tour si conclude a Filetto, caratteristico borgo medievale dalla forma quadrilatera circondato da una antica selva di castagni secolari, celebre oggi per i suoi mercati antiquari e le rievocazioni medievali.


* E’ possibile sostituire la visita al Museo e al Castello con una visita a Palazzo Dosi Magnavacca, dimora barocca interamente affrescata.

Filattiera: Pieve di Sorano
Borgo di Ponticello
Castello di Malgrate

RICHIEDI INFO !

Inviaci la tua richiesta e realizzeremo la visita guidata su misura per te

Caricamento...

Caricamento...
ITINERARI PER GRUPPI
TURISMO SCOLASTICO
Escursionismo Tour privati lunigiana
Guide turistiche per la provincia di massa carrara
Guide turistiche per la provincia di massa carrara